CARICAMENTO

Digita per cercare

Adozione

Martoriato: cane in condizioni drastiche salvato da donna di buon cuore.

Diffondi la notizia.
  • 1.4K
  •  
  •  
  •  
  •  
    1.4K
    Shares

A febbraio del 2015, un passante, a Città del Messico, vede qualcosa di orribile in una via. Considerando che ci sono più di un milione di cani randagi che si aggirano per le strade delle città, potreste pensare che ormai i residenti hanno già visto tutto,

ma questo povero cane è davvero una visione raccapricciante:
L’animale non è solo malnutrito, ma il suo corpo è martoriato da tumori. Ancora scosso, l’uomo che lo soccorre lo porta da Dalia Gámez, una nota animalista, che lo prende in custodia, dandogli il nome di Boby e iniziando a prendersene amorevole cura. La donna porta il cane in una clinica veterinaria dove viene esaminato dalla testa alle zampe.

loading...

Secondo i veterinari il cane ha circa 2 anni; gli viene prescritta la chemioterapia contro i tumori. Una cura molto aggressiva: Daria spera che lo spirito combattivo del cane lo tenga in vita. La donna rimane sempre al suo fianco durante i trattamenti, lo porta a casa sua e condivide la sua storia su internet.

Boby viene sottoposto a 8 cicli di chemio in 2 mesi – una terapia fin troppo pesante anche per un animale in salute. Daria non può smettere si chiedersi ogni giorno se la povera bestia ce la farà.

Ma Boby non tarda a farle vedere di cosa è capace: la donna è impressionata dalla ripresa veloce dopo questi trattamenti debilitanti. Le ferite del cane guariscono piuttosto in fretta e un pelo lucido copre le cicatrici.

Presto, Boby ricomincia a correre. E la sua pronta guarigione fa notizia: i vicini di Dalia si mettono in fila per conoscere questo cane meraviglioso. E la fama raggiunta aiuta la donna nella sua missione successiva: trovare una famiglia che si prenda cura di lui. Non passa troppo tempo prima che anche questo traguardo venga raggiunto.

loading...

Con una gioia, velata di tristezza, Dalia saluta il suo Boby e lo lascia alle cure della nuova famiglia che non vede l’ora di dare a questo cane coraggioso una nuova casa. L’animale può finalmente godersi la nuova vita, e solo un paio di cicatrici rimangono a segnare un passato doloroso, ma brillantemente superato.

La trasformazione di Boby dimostra che bisogna dare una seconda possibilità a ogni creatura vivente. Agli occhi di molti passanti, questo cane poteva sembrare una causa persa. Ma grazie a benefattori come Dalia, che sono riusciti a non guardarlo con gli stessi occhi, Boby ha adesso una vita felice. Quello che tutti ci auguriamo è che un giorno la gente smetta di trattare i randagi come fossero spazzatura.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *