CARICAMENTO

Digita per cercare

Cani

Kelly è felice di aver preso un cucciolo lo desiderava da tempo..ma mentre torna a casa fà una brutta scoperta

Diffondi la notizia.
  • 66
  •  
  •  
  •  
  •  
    66
    Shares

Avete mai desiderato ardentemente di poter allargare la vostra famiglia prendendo in considerazione l’adozione di un cucciolo? Kelly aveva aspettato tanto che questo potesse accadere, ora aveva tutto pronto per poter accogliere in casa un cucciolo di cane. Voleva donare amore e riceverne e le sembrava che quell’annuncio su facebook rispondesse proprio a ciò che cercava. Un pitbull- mix di poch mesi veniva venduto dal suo propietario che dovendo cambiare alloggio e non poteva più tenerlo. Kelly và a vederlo e se ne innamora all’istante, lo prende subito con sè pensando che quello sarebbe stato il più bel regalo di Natale per la sua famiglia da molto tempo.

Mentre era in viaggio verso casa, continuava a sentire all’interno dell’abitacolo della macchina, una puzza terribile, così fermò l’auto e controllò il cane. Sì, era proprio Rocco che emanava quel fetore e Kelly fece purtroppo una terribile scoperta. Tolse il collare al cane e sotto di esso si celava una profonda ferita lunga 6 cm e profonda 1,5 cm, ormai infetta e purulenta. 

loading...

Kelly inorridita, decise di fermarsi subito dal veterinario più vicino che dopo averlo visitato ha spiegato che quel collare era stato messo a Rocco da molto piccolo e non era più stato adeguato alla crescita del cane. Così il collare si era incorporato alla pelle di Rocco lacerandola profondamente e creando una grave infezione.

Il veterinario ha trattenuto il Pitbull in clinica per curare l’infezione ma ha assicurato a Kelly che presto sarebbe stato bene e in splendida forma. Cosa avreste fatto voi al posto di Kelly? Lei non ci ha pensato due volte è corsa dalla polizia ha denunciare il precedente proprietario.

Naturalmente l’ex proprietario si è giustificato dicendo che aveva tentato in diverse occasioni di cambiare il collare al cane, ma lui non si faceva prendere e scappava sempre. Questo tentativo di giustificare un comportamento tanto abietto non lo ha salvato da una condanna per maltrattamento di animali e da una salata multa di 1000 dollari.

ROCCO adesso è felice e stà benissimo in compagnia della sua nuova famiglia.

loading...

 

Tags:

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *