CARICAMENTO

Digita per cercare

Blog

Colpita da ictus a soli 5 mesi, commovente storia dove nessuno si aspettava la reazione dei cani di famiglia.

Diffondi la notizia.
  • 742
  •  
  •  
  •  
  •  
    742
    Shares

Quando arriva un bimbo in famiglia è accompagnato dalla gioia e dalla più grande felicità. E’ esattamente quello che è successo a Mary e John Hall con l’arrivo della piccola Nora. Quando i bimbi sono neonati è normale vivere momenti di apprensione  e sentirsi sempre un pò insicuri, soprattutto perchè il neonato ci comunica le sue necessità con il pianto. Infatti, Mary, era abituata a riempire di baci la figlia, ogni qual volta la bambina piangeva. Nora  è stata accolta con tutto il calore e l’amore possibile e conoscerà presto, troppo presto, le ingiustizie della vita. Sì, perchè a soli 5 mesi viene colpita da un ictus, la bimba viene immediatamente ricoverata in terapia intensiva presso il Minneapolis’Hospital Children.

loading...

Le inducono il coma farmacologico, le condizioni sono gravi, il corpicino inerme semiparalizzato, i genitori in preda alla disperazione. La coppia amante degli animali, che considera come figli, ha due splendidi basset hound, Grumpy e Gracie entrambi di 8 anni.

Nora era stata ricevuta con molto affetto e amore dai due cani di famiglia. Si era creato un forte legame di cuore, e, come dimostrano da sempre i nostri amici a quattrozampe, il loro è un amore puro e incondizionato.

loading...

I cani continuavano a cercare la bambina tra le stanze di casa, inconsapevoli del triste episodio accaduto,  allora Mary ha chiesto ai medici di poter far entrare Grumpy e Gracie in ospedale. Di solito queste richieste nel reparto di terapia intensiva non vengono accettate, ma, viste le gravi condizioni di Nora, era giusto esaudire il desiderio di questi due amorevoli genitori.

Mary e John volevano che i cani sapessero dove si trovava la figlia, e, con grande sorpresa i due bassotti l’hanno vegliata senza sosta fino al suo ultimo giorno, non scendevano mai dal letto, si rifiutavano di lasciarla sola. Nora muore ad appena 5 mesi accompagnata nel suo ultimo viaggio da una vicinanza speciale: quella dei suoi cani. I genitori hanno aperto una pagina facebook, hanno postato le foto di tutto il periodo trascorso in ospedale a lottare insieme alla piccola, e tutto ciò anche  per rendere testimonianza dell’amore fedele  e senza pari dei due bassotti, che, ancora una volta ci dimostrano di essere i migliori amici dell’uomo.

Nora non è più tra noi, strappata all’affetto dei suoi cari da un male ingiusto, ma, vive nel ricordo di tutti e la sua commovente storia ci ha permesso di riconoscere ancora una volta, la straordinaria sensibilità degli animali.

Tags:

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *