CARICAMENTO

Digita per cercare

Cani Varie

Adozioni: la storia a lieto fine di Balto

Diffondi la notizia.
  • 38
  •  
  •  
  •  
  •  
    38
    Shares

Tra le storie di adozioni quella di Balto è una tra le più singolari

Cane visto solo in foto

Un’altra storia di adozioni con un lieto fine. I componenti di una famiglia di Bologna volevano adottare un cane cercando tra i vari canili della zona e non solo. Un giorno cercando online trovarono Balto. Videro solo una foto e un mezzo video con un appello per adottare questo meraviglioso cucciolo. Il canile si trovava nel sud Italia quindi era impossibile fare un  viaggio solo per andare a vedere come fosse. Così la famiglia decise di prendere Balto alla cieca, sulla fiducia. Ma il giorno dell’adozione videro che non era affatto un cucciolo, bensì un adulto di quattro anni e mezzo.

loading...

Difficile adottare  un cane già adulto

La famiglia ormai aveva dato parola e non voleva tornare sui suoi passi. Tutti gli dicevano di adottare un cucciolo perchè uno già grande è molto più problematico da gestire. Per di più se proviene da un canile. Tuttavia il giorno che videro Balto non ebbero più dubbi. Era bastato solo uno sguardo per cambiare completamente la vita, sia dei componenti della famiglia che del cane.

Finalmente libero

Balto riversò su di loro tutta la frustrazione maturata in anni difficili. La sua solitudine colpì sia le persone che gli altri animali componenti della casa. Liberava il suo sfogo tramite frenetiche corse nel parco, capriole e gesti di affetto incondizionato a chiunque gli si presentasse intorno. Tutti segnali di contentezza, per una libertà finalmente arrivata a cui ormai aveva perso le speranze. Faceva da guardia del corpo alla vecchia nonna e regalava cortesia a qualsiasi ospite della casa.

La migliore scelta di sempre

A distanza di tempo la famigia è convinta di aver fatto la migliore scelta di sempre. Tra tutte le adozioni possibili quella di Balto è stata la più azzeccata, quasi una benedizione. Adesso il cane è il più amato addirittura di tutto il vicinato. Chi gli passa davanti non gli nega una carezza o una parola gentile. Lo vedi passare al guinzaglio con sguardo fiero, cammina composto al fianco dei padroni, senza che nessuno lo abbia mai addestrato per farlo.

loading...

 

Siamo anche su Facebook, vieni a trovarci.

Tags:

Potrebbe interessarti anche